Working Papers

IL CDCT cura la pubblicazione di Working Papers, Policy Briefs e Rapporti. Cura inoltre la pubblicazione di libri e articoli su riviste nazionali e internazionali per la diffusione dei risultati delle ricerche condotte. CDCT working paper ISSN 2280-9406. Comitato editoriale: G. Ajani, R. Aluffi, R. Caterina, S. Ferreri, D. Francavilla, B. Gardella Tedeschi, M. Graziadei, B. Pasa


ALESSANDRA DONATI – CDCT Working Paper 8-2012/CTL1 Sommario: L’arte contemporanea pone continue sfide al diritto classico; non solo al diritto d’autore, ma anche, più in generale, al diritto civile. Tale considerazione trova riscontro anche in relazione al tema del restauro di opere di arte contemporanea: restauro, conservazione, chiamano in gioco i diritti morali dell’artista. Il restauro è …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

CHIARA CRAVETTO – BARBARA PASA – CDCT Working Paper 7-2012/ELC6 Sommario: Il lavoro si propone di esaminare alcune delle questioni irrisolte che emergono dalla struttura e dal contenuto della Proposta di Regolamento per un Diritto Comune Europeo della Vendita (CESL). In particolare, si pone l’accento sulla questione dei rapporti del CESL con i diritti nazionali e con …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

LORENZO BAIRATI – CDCT Working Paper 6-2012/ELC5 Sommario: Con l’introduzione del principio della responsabilità dello Stato per violazione del diritto dell’Unione nei confronti dei soggetti danneggiati, la Corte di giustizia europea ha introdotto un elemento di squilibrio rispetto alla tradizionale irresponsabilità, dal punto di vista patrimoniale, dello Stato – legislatore. Il saggio intende analizzare, anche grazie all’esame …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

RICCARDO DE CARIA – CDCT Working Paper 5-2012/ELC4 Sommario: Prevalentemente in risposta alla crisi del debito pubblico, il processo di integrazione politica europea sembra in procinto di raggiungere nuovi traguardi. Ciò pone a propria volta la necessità di riflettere sulla nascita di una cultura giuridica comune a molti ordinamenti che si stanno progressivamente avvicinando l’un l’altro sotto …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

ENRICO GENTA – CDCT Working Paper 4-2012/ELC3 Sommario: La figura di Giampietro Chironi, uno dei maestri che contribuirono a “ringiovanire” la facoltà di Giurisprudenza di Torino, conferendole un rinnovato prestigio scientifico, viene illustrata evidenziandone il carattere emblematico di testimone del cambiamento di fine Ottocento, dall’Esegesi francese al metodo sistematico tedesco, nonché le aperture verso le nuove prospettive …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

MICHELE ROSBOCH – CDCT WORKING PAPER 3-2012/ELC2 Sommario: Con le riforme del sistema universitario del periodo coevo allo Statuto albertino, la Facoltà giuridica torinese avvia numerose forme innovative d’insegnamento e si caratterizza per la presenza di importanti giuristi. Alcuni di questi (Albini, Merlo, Melegari, Mancini, Boggio) sono protagonisti nel periodo precedente all’Unità di importanti prolusioni ai loro …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

MICHELE ROSBOCH – CDCT Working Paper 2-2012/ELC1 Sommario: Con le riforme del sistema universitario del periodo coevo allo Statuto albertino, la Facoltà giuridica torinese avvia numerose forme innovative d’insegnamento e si caratterizza per la presenza di importanti giuristi. Alcuni di questi (Albini, Merlo, Melegari, Mancini, Boggio) sono protagonisti nel periodo precedente all’Unità di importanti prolusioni ai loro …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

NADIA COGGIOLA – CDCT Working Paper 1-2012/LST1 Sommario: L’articolo indaga i temi dell’accertamento del rapporto causale nelle fattispecie di mesotelioma che sono la conseguenza di esposizioni negligenti alle polveri d’amianto nella responsabilità civile Italiana e quello della relazione tra accertamento giudiziale e parere dell’esperto scientifico

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

JACQUELINE VISCONTI – CDCT Working Paper 2/2011 Sommario: Connettivi quali “a condizione che”, “nonostante” o “(fatto) salvo” hanno un ruolo fondamentale nell’interpretazione di un testo: essi creano tra le proposizioni del testo una rete di relazioni che ne definisce la struttura logico-semantica e che dà all’interprete le istruzioni necessarie per la ricostruzione delle rispettive fattispecie giuridiche. Eppure, …

Read moreWorking Papers, Working Papers -2011