Working Papers-2012

IL CDCT cura la pubblicazione di Working Papers, Policy Briefs e Rapporti. Cura inoltre la pubblicazione di libri e articoli su riviste nazionali e internazionali per la diffusione dei risultati delle ricerche condotte. CDCT working paper ISSN 2280-9406. Comitato editoriale: G. Ajani, R. Aluffi, R. Caterina, S. Ferreri, D. Francavilla, B. Gardella Tedeschi, M. Graziadei, B. Pasa


DOMENICO FRANCAVILLA - CDCT Working Paper 14-2012/CTL6 Sommario: L’articolo analizza l’evoluzione del diritto indiano relativamente al matrimonio di bambini considerando alcuni aspetti del diritto tradizionale hindu, i caratteri dell’intervento coloniale e le riforme giuridiche successive all’Indipendenza. L’articolo intende evidenziare l’interazione tra le diverse fonti da cui emerge il diritto hindu e i conflitti che si verificano tra diritto …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

DOMENICO FRANCAVILLA - CDCT Working Paper 13-2012/ELC7 Sommario: L’articolo identifica alcuni problemi relativi al posto e al potenziale ruolo delle minoranze etniche nel quadro delle tendenze verso l’uniformazione del diritto di famiglia in Europa. Affronta alcune questioni teoriche riguardanti la ‘logica’ dell’uniformazione e tratta del problema generale della desiderabilità e fattibilità di un diritto uniforme. L’analisi …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

DOMENICO FRANCAVILLA - CDCT Working Paper 12-2012/CTL5 Sommario: Il paper analizza il problema della lingua del diritto in India considerando gli aspetti costituzionali, la prevalenza dell’inglese, e l’emersione di una lingua giuridica hindi. Attraverso questa analisi il paper intende mostrare come l’usuale identificazione del diritto indiano con la lingua inglese nasconda un quadro in realtà molto più …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

ROBERTA ALUFFI -CDCT Working Paper 11-2012/CTL4 Sommario: The findings presented in this synthesis paper concern the Legal Module of CARIM transversal research on Gender and Migration, and are based on the information and considerations found in the national papers from Algeria, Egypt, Lebanon, Jordan, Mali, Morocco, Mauritania, Niger, Palestine, Senegal, Soudan, Syria et Tunisia. The research …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

ROBERTA ALUFFI - CDCT Working paper 10-2012/CTL3 Sommario: L’arabo, come lingua giuridica, ha diverse dimensioni. E’ innanzi tutto la lingua del fiqh, la scienza giuridica islamica: tutti i giuristi musulmani, qualunque sia la loro madrelingua, usano l’arabo. Sulla base di questo patrimonio linguistico comune, gli Stati arabi hanno sviluppato le loro lingue giuridiche ufficiali, per rispondere alla …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

SIMONA NOVARETTI- CDCT Working Paper 9-2012/CTL2 Sommario: Tra gli ostacoli che si frappongono allo sviluppo di un sistema di azioni nel pubblico interesse ( 公 益 诉 讼 , gongyi susong) veramente efficace, le questioni processuali occupano, da sempre, un ruolo di primo piano. In particolare, secondo la maggioranza degli autori, sarebbe la rigidità delle norme che …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

ALESSANDRA DONATI - CDCT Working Paper 8-2012/CTL1 Sommario: L’arte contemporanea pone continue sfide al diritto classico; non solo al diritto d’autore, ma anche, più in generale, al diritto civile. Tale considerazione trova riscontro anche in relazione al tema del restauro di opere di arte contemporanea: restauro, conservazione, chiamano in gioco i diritti morali dell’artista. Il restauro è …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

CHIARA CRAVETTO – BARBARA PASA - CDCT Working Paper 7-2012/ELC6 Sommario: Il lavoro si propone di esaminare alcune delle questioni irrisolte che emergono dalla struttura e dal contenuto della Proposta di Regolamento per un Diritto Comune Europeo della Vendita (CESL). In particolare, si pone l’accento sulla questione dei rapporti del CESL con i diritti nazionali e con …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

LORENZO BAIRATI - CDCT Working Paper 6-2012/ELC5 Sommario: Con l’introduzione del principio della responsabilità dello Stato per violazione del diritto dell’Unione nei confronti dei soggetti danneggiati, la Corte di giustizia europea ha introdotto un elemento di squilibrio rispetto alla tradizionale irresponsabilità, dal punto di vista patrimoniale, dello Stato – legislatore. Il saggio intende analizzare, anche grazie all’esame …

Read moreWorking Papers, Working Papers-2012

  • Page 1 of 2
  • 1
  • 2